03 luglio 2017
porta fortuna rivista adokkiaperti.com

TURISMO, AMBIENTE, TERRITORIO, CULTURA, MOTORI, EVENTI, HOTEL, RISTORANTI, ROULOTTE, CAMPER

turismo a 360°

        TURISMO: MARCHE E APC INSIEME PER LA LONG RIDE CILOTURISTICA

L’APC-Associazione Produttori Caravan e Camper partner d’eccezione della “Marche-London Long Ride Cicloturistica” per la promozione delle eccellenze marchigiane

Partirà il 29 maggio da Ascoli Piceno la “Marche-London Long Ride Cicloturistica”, l’evento ciclistico a tappe di 2.100 km che attraverserà l’Europa per promuovere il territorio marchigiano e le sue eccellenze. A supporto dei 6 “ciclo ambasciatori” – 3 uomini e 3 donne – che pedaleranno per 14 tappe da 160 km dalle Marche a Londra, ci saranno ben due camper messi a disposizione dall’APC – Associazione Produttori Caravan e Camper, che ospiteranno, oltre ai ciclisti, anche lo staff medico e gli autisti. La liaison camper-bicicletta è sempre attualissima, visto che le super-ecologiche due ruote sono compagne inseparabili dei camperisti: lo dimostra anche l’evento di settore più importante d’Italia, il Salone del Camper di Parma, che presenta un’area a tema dedicata proprio al mondo delle bici e che l’anno scorso ha ospitato una leggenda del ciclismo italiano come Felice Gimondi. 

Anche il binomio APC – Marche è un sodalizio che dura ormai da tempo: la regione è infatti stata protagonista, nel 2014, del Rapporto Regionale sul turismo in libertà in camper e caravan di APC, nel quale sono state evidenziate le eccezionali virtù ricreazionali di questa terra, in particolare per quel che riguarda l’ospitalità e la ricettività turistica in libertà. I dati sono poi stati confermati e migliorati nel Rapporto Nazionale sul Turismo in Libertà in Camper e Caravan pubblicato da APC nel 2015, dove le Marche hanno rafforzato la loro leadership nazionale nella ricettività, presentando il maggior equilibrio tra l’evoluzione della specializzazione dell’offerta e la crescita della capacità di attrazione della domanda.

È la stessa Francesca Tonini, direttore generale di APC, a lodare questa iniziativa e questa partnership: “Per noi di APC è un vero onore supportare e accompagnare questa brillante iniziativa di promozione dell’eccellenza marchigiana. Le Marche sono una delle regioni più importanti nell’ambito della ricettività italiana in libertà, l’unica realtà nazionale in grado di conservare in modo costante un elevato livello di turisticità all’aria aperta. In questa regione, infatti, l’elevata quota di domanda di turismo in libertà, rispetto alla domanda turistica regionale totale, è associata a un peso rilevante dei posti-persona disponibili in camper o aree camper attrezzate”.

La “biciclettata” che partirà dalle Marche alla volta del Regno Unito avrà quindi lo scopo di promuovere e diffondere le innate qualità delle Marche come destinazione turistica, ma anche come patrimonio e come terra di eccellenze eno-gastronomiche. La “Long Ride” attraverserà parte dell’Europa passando per le varie piste ciclabili realizzate lungo l’itinerario fino ad arrivare alla grande “Avenue Verte” che collega Parigi a Londra, dove il 19 giugno si concluderà con un evento enogastronomico tutto all’insegna delle prelibatezze marchigiane. Nelle città di Milano, Parigi e Londra verranno organizzati eventi di promozione delle eccellenze della regione Marche presso ristoranti selezionati in cui si potranno degustare le specialità enogastronomiche marchigiane. Il 27 maggio avrà luogo la conferenza stampa nazionale ad Ascoli Piceno, promossa dalla Regione Marche, mentre per i giorni 24-25, a Porto Recanati, è prevista un’iniziativa enogastronomica con lo chef stellato marchigiano Franco Taruschio che terrà delle interessantissime cooking class.