03 luglio 2017
porta fortuna rivista adokkiaperti.com

TURISMO, AMBIENTE, TERRITORIO, CULTURA, MOTORI, EVENTI, HOTEL, RISTORANTI, ROULOTTE, CAMPER

turismo a 360°

IN DIRITTURA D’ARRIVO VITA ALL’ARIA APERTA


Da giovedì 2 fino a domenica 5 febbraio torna la manifestazione di CarraraFiere per chi privilegia le vacanze a contatto con la natura, con Tour.it il salone del camper, e Tour.ismo in Libertà, l’area delle eccellenze territoriali.

Torna a Carrara fra poco più di due settimane la fiera Vita all’Aria Aperta, appuntamento irrinunciabile per gli amanti del turismo all’aria aperta e degli itinerari alternativi e sostenibili che vogliono conoscere gli ultimi trend, le migliori destinazioni e le opportunità più interessanti sul mercato per chi si muove in camper o è alla ricerca di nuove mete, fuori dai percorsi turistici tradizionali.

La 15ª edizione di Tour.it, primo salone dell’anno per gli amanti di questo tipo di turismo, offrirà ai numerosi appassionati della vacanza in camper l’opportunità di confrontare ogni genere di mezzo e di accessorio disponibile: grazie ai 16.000 mq di superficie espositiva e alla presenza dei principali marchi di veicoli ricreazionali sarà possibile informarsi sul meglio dell’offerta disponibile sul mercato nazionale e internazionale. Non solo camper, tuttavia: la manifestazione presenta infatti tutto lo scibile   legato a questo mondo, attrezzature da campeggio, l’abbigliamento e una vasta gamma dei più importanti accessori per l’outdoor. Fra i più interessanti anche verande, pannelli solari, antenne satellitari, sistemi di illuminazione , componenti elettronici e arredi.

Presenti ovviamente i Club, con TCC+ACTI, La Granda, la Confederazione Italiana Campeggiatori, l’Unione Club Amici e Promocamp Italia. Non poteva mancare il tradizionale raduno nazionale del Toscana Camper Club, partner storico della manifestazione, alla 29° edizione nel 2017, il cui programma  prevede, oltre a due spettacoli nelle serate di giovedì 2 e sabato 4 febbraio, la visita a Lerici e Sarzana, suggestive cittadine della vicina Liguria, con soste per la degustazione delle specialità locali, oltre a un’escursione in jeep alle famose cave di marmo bianco delle Apuane. Per informazioni e per iscriversi: [email protected].

Per chi sta pensando di acquistare un camper evitando una spesa eccessiva (pensiamo, ad esempio, ai più giovani e alle famiglie con bambini ancora piccoli) Tour.it offre l’opportunità di valutare al meglio in base alle diverse disponibilità e richieste fra decine di offerte con la sezione dedicata all’usato garantito, che consente di acquistare in piena sicurezza mezzi garantiti dai concessionari ufficiali dei grandi marchi del settore. E, in tema sicurezza, sono disponibili in fiera anche le agenzie assicurative, per essere aggiornati sulle opzioni più indicate anche per questi mezzi.

Dopo aver deciso qual è il camper dei propri sogni, ed essersi eventualmente riforniti degli accessori giusti se già se ne possiede uno, sarà giunto il momento di visitare la sezione “Tour.ismo in Libertà” che mette in mostra le peculiarità turistiche del territorio, messe a sistema con le aree di sosta, i camping e le altre attività ricettive legate al mondo dell’open air. Qui il focus è l’identità territoriale e la promozione delle risorse a partire dai prodotti e dai circuiti paesaggistici; presenti Comuni, Province, Regioni, Enti Parco, distretti agroalimentari e distretti rurali, agenzie e consorzi di sviluppo, media legati al settore ed enti che lavorano promuovendo e valorizzando le tipicità territoriali.

Molte le novità interessanti per i visitatori della fiera, con l’ingresso di espositori anche da Croazia e Slovenia con l’offerta dei propri camping e degli splendidi circuiti turistici e termali dei due paesi, i cui percorsi costituiscono, data anche la prossimità geografica rispetto all’Italia, un’alternativa facilmente praticabile e di grande interesse. Restando, seppur molto in alto, all’interno dei confini nazionali, citiamo fra gli altri la presenza dei campeggi del Trentino, un’altra delle mete più amate da chi pratica questo tipo di turismo, in virtù delle sue bellezze paesaggistiche. Nel complesso sono in ogni caso molte le realtà di cui venire a conoscenza in fiera grazie ai consorzi turistici presenti da varie regioni italiane, così come dalle agenzie di viaggio con proposte di itinerari specifici per questo settore.

Fra le particolarità si segnala la presenza espositiva del Castello di Gropparello, un vero e proprio parco a tema con proposte di intrattenimento per tutta la famiglia, del Circuito della salute - Mare Termale Bolognese, il gruppo di terme della provincia di Bologna, con struttura agrituristica camping, terme ed acquapark, delll’Associazione Camper con Gusto di Parma che sarà lieta di accogliere i visitatori con la proposta di soste “certe”, visite e momenti di gusto, del Parco di Pinocchio di Collodi che illustra come rivivere le emozioni e le vicende del libro per ragazzi più amato e conosciuto ed è l’unico parco a tema su Pinocchio esistente al mondo.

Di rilievo anche la presenza della F.I.F. la Federazione Italiana Fuoristrada con la presentazione di tutti i circuiti regionali italiani per le escursioni in off-road.

Di grande impatto anche la presenza della Regione Toscana con Toscana Promozione Turistica che partecipa con un’area di circa 300 mq. All’interno dell’area sarà allestita anche un’interessante zona “show cooking” con dimostrazioni live per la gioia di tutti gli appassionati di cucina, e un’area “agorà” dedicata agli incontri con il pubblico e la stampa dove saranno presentati convegni e documentari turistici. Nell’area espongono 13 Comuni della Provincia di Massa-Carrara che promuoveranno le risorse e la valorizzazione delle specifiche eccellenze di ogni territorio a partire dai prodotti tipici di ogni area, consentendo al pubblico un perfetto “assaggio” delle diverse culture territoriali, nel senso più letterale del termine.

Fra le “chicche” extra anche quest’anno sarà possibile far divertire i bambini con l’arrampicata sull’apposita parete indoor costruita all’interno del padiglione dal Club Alpino Italiano di Carrara.

Inoltre, domenica 5 febbraio divertimento garantito per grandi e piccoli grazie alla partenza del Carnevale di Viareggio, con cui CarraraFiere ha stretto un importante partnership  con pacchetti turistici ad hoc, curati dall’Associazione di guide turistiche il TAU.

Entrando nello specifico, ecco quanto offerto: ingresso ridotto alla manifestazione, visita alla Cittadella del Carnevale, con partecipazione al “Laboratorio della cartapesta” e visita al Museo del Carnevale, ingresso alla sfilata dei  carri del 5 febbraio, oltre alle visite guidate alla scoperta del centro storico di Carrara, delle famose cave di marmo bianco e del Museo del Marmo. Le proposte in dettaglio sono consultabili alla pagina http://tourit.it/?page_id=1652

E dunque tutti a Carrara dal 2 al 5 febbraio 2017 con Tour.it Tour.ismo in Libertà per un mondo di viaggi senza confini.